fronte

 

Compagnia Arceri Muzio Attendolo Sforza
  Via Giovanni,14  XVIII 
48010 COTIGNOLA C.F. 91002530391 
Studio Minguzzi

 
 

coni

 

rr

 
 

yy

re

rr

tt

 

Storia della compagnia

Sul finire degli anni ’60 alcuni cotignolesi appassionati alla pratica di questo sport, grazie anche alla sfida tra rioni che si svolgeva durante la festa della Segavecchia, si organizzarono fondando la società.

Fummo i primi in Romagna, i secondi in regione ed i tredicesimi in Italia ad aderire alla Federazione Italiana Tiro con l’Arco (FITARCO).  Tra i soci fondatori vogliamo ricordare Baldassarri Pietro, Bassi Prof.Luciano e Ballardini Giovanni.

Fin dall’inizio gli scopi principali furono quello di riunire intorno alla società tutti i giovani desiderosi di dedicarsi alla pratica del tiro con l’arco e  quello di promuovere e partecipare a gare per divulgare tale attività sportiva.

Pietro Baldassarri fu eletto presidente e lo è stato ininterrottamente per 35 anni,  fino alla sua improvvisa scomparsa nel 2005.  Ricoprì per un quadriennio  la carica di Consigliere Federale ed era presente a  Brisighella nel Consiglio che promosse e portò a termine l’ingresso della Fitarco nel CONI. Durante la sua attività fu anche arbitro federale.E’ stato insignito dal  C.O.N.I. con la Stella di Bronzo al merito sportivo.

Il Prof.Luciano Bassi fu eletto Capitano della Compagnia, e nessuno meglio di lui ha contribuito a trasmettere la passione per l’arco a tutti i ragazzi ed adulti che si sono avvicinati a questo sport. Per oltre trent’anni ha insegnato con impegno, precisione e la competenza maturata dal confronto con allenatori ed atleti della Nazionale maggiore.  Vestì anch’egli, agli inizi degli anni ’70 la maglia della Nazionale e si classificò al 3° posto ai Campionati Italiani del 1972.

In occasione del trentennale della FITARCO, è stato pubblicato un volume denominato “I MAGNIFICI CENTO” in cui Baldassarri e Bassi sono stati definiti “uomini da cui tutta l’Italia ha imparato ad organizzare gare”.

Nel  1972 in collaborazione con la FITARCO, la Compagnia creò il primo Centro Federale per la preparazione degli Atleti che parteciparono alle Olimpiadi di Monaco.

Nel 1974 organizzammo a Cotignola la I° edizione della Fase Nazionale dei Giochi della Gioventù di Tiro con l’Arco. L’anno successivo un’ottima rappresentativa di ragazzi cotignolesi seguiti dall’istruttore Ballardini Giovanni, ben figurarono a Palermo alla stessa manifestazione.

Nel 1980 abbiamo ospitato e organizzato il Campionato Italiano Indoor presso il Palazzetto dello Sport di Russi. In questi anni, nostre ragazze (Tampieri Miryam e Ballardini Elisa) sono entrate a far parte della nazionale giovanile

Dal 1997 al 2002 il Comitato Regionale ci ha affidato l’organizzazione della Fase Regionale dei Giochi della Gioventù

Nel corso del 2011 fra i nostri ragazzi si sono distinti Edoardo Capra e Mattia Duranti medagliati ai Campionati Italiani

In concomitanza con l’inaugurazione del rinnovato campo di allenamento è stato organizzata la Fase Regionale Estiva del TrofeoPinocchio nel 2012.

Lo spirito che contribuì alla nascita di questa Compagnia, continua inalterato nel tempo, grazie alla volontà e tenacia dei suoi soci.